Riccardo Cazzola (Trust Italia): “Awareness e Verified Mark Certificate contro il phishing”


Riccardo Cazzola , ceo Trust Italia : “L’awareness degli utenti è fondamentale per contrastare le frodi informatiche e questo livello di consapevolezza non è ancora pervasivo”.



L’intervento di Riccardo Cazzola , ceo Trust Italia , nel corso dell’executive webinar “ Sicurezza online, pagamenti digitali e strategie di difesa contro le frodi informatiche ”, organizzato da Cybersecurity Italia , in collaborazione con Key4biz , il 7 maggio.



Cazzola ha mostrato la soluzione Verified Mark Certificate ( VMC ), che consente di visualizzare il logo dell’azienda accanto al campo ‘mittente’ nei client di posta elettronica e prima che l’email venga aperta. Il Verified Mark Certificate è l’equivalente del segno di spunta blu utilizzato da  Twitter  per indicare un profilo-utente verificato e come il badge verificato su  Instagram “ Il VMC dovrebbe essere disponibile nel prossimo trimestre di quest’anno” , ha detto il ceo di Trust Italia nel corso dell’intervento.





L'articolo Riccardo Cazzola (Trust Italia): “Awareness e Verified Mark Certificate contro il phishing” sembra essere il primo su CyberSecurity Italia .

Top News